SE PARLI

Se una persona ha da polemizzare su qualsiasi frase tu dica, hai due soluzioni:
1- non parlare più, restare muta in sua presenza.
2- raccontarti a chi ti vuol bene ed è felice di ascoltarti e parlare con te, senza sentenziare dall’alto del suo egocentrismo.
– Miriam Messina

LA FRASE GIUSTA

La frase giusta da rispondere a tono a chi ti manca di rispetto, la pensi sempre dopo, a freddo, mentre quando potresti dirla, magari sei gentile e poi ti penti. Gli altri invece sono sempre pronti con la risposta giusta, tagliente, sferzante, che ferisce.
Sai perché accade? Perché loro sono convinti che sono tutti maligni, proprio perché lo sono anche loro. Anche quando pensano, sono cattivi, freddi, disillusi, per cui sono allenati alle risposte, alla guerra fredda.
Le persone in pace con la vita, invece, hanno pensieri puri, e non riescono a rispondere a tono alle cattiverie , perché devono prima ragionarci, per difendersi.
Resta puro, non diventare come loro.
– Miriam Messina

UN PASSO AVANTI

Se hai vissuto dei momenti duri nella tua esistenza, non sentirti uno sfigato, un poveretto. Piuttosto, fermati e rifletti. Se hai attraversato già questi eventi, vuol dire che hai già superato delle prove, per cui sei un passo avanti a coloro che hanno avuto vita facile. Perché credimi, il difficile arriva nella vita di tutti, solo che chi è stato temprato da giovane, poi lo affronta con una grinta e una serenità diverse. Quindi ogni volta che devi superare un ostacolo, non rammaricarti, piuttosto pensa che sia un allenamento che poi ti permetterà di acquisire competenze. Non ci credere a coloro che ottengono grandi traguardi senza sacrifici. Dietro ogni persona che ammiri, che ha carattere, che ha una posizione, c’è sempre duro lavoro e fatica. Devi solo imparare come canalizzare i tuoi sforzi per non macinare nel senso sbagliato, ma avere il timone in mano con la rotta in testa da seguire.
– Miriam Messina