BALLERINE SULL’ACQUA

Eravamo ragazzi alle nostre prime esperienze e passeggiando sulla spiaggia, cominciò a piovere piano. Con lo sguardo incantato alla superficie del mare mi raccontasti che tua madre da piccolo ti diceva che le gocce di pioggia sul mare, erano come ballerine. A distanza di anni, ci siamo rivisti, casualmente, da amici, con le nostre nuove vite felici e i nostri figli e, raccontandoci, mi venne in mente quel ricordo e ne parlai con te. Te ne sei  stupito. Non credevi potessi ricordare un simile particolare. Quando in una storia, ci si racconta a cuore aperto, ci si confida, sono quelle le emozioni che restano dentro a distanza di anni, che cancellano i dolori, i rancori, le piccole beghe amorose, ed è così, che finito l’amore, si può restare anche amici. Perché le persone del nostro passato ci hanno tutte regalato qualcosa di unico e prezioso, perché legato a quel periodo della nostra vita che non tornerà più, e deve essere davvero bello riuscire ad pioggia_sul_lagoessere buoni amici o anche semplicemente amici, con chi un tempo si è amato e adesso non si ama più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...